Per informazioni: 02 871 96 398

Il visual content, o contenuto visuale, è un elemento fondamentale per le tue strategie di content marketing, basato sull’utilizzo di immagini o di testi e immagini opportunamente affiancati.
Nella comunicazione in ambito web il contenuto visuale è tanto più importate se consideriamo che l’utente medio solitamente non legge tutto il contenuto della pagina che sta visitando ma tende a farne una rapida scansione per capire quali sono le parti di contenuto più interessanti.
In questo senso, la presenza di immagini dal forte impatto comunicativo può avere la funzione di catalizzare l’attenzione del visitatore e spingerlo a soffermarsi sugli elementi che si vogliono evidenziare.

Perché il visual content marketing è così efficace? Per rispondere a questa domanda consideriamo 3 semplici fattori:

  1. Stimola il cervello. Circa il 50% del nostro cervello è coinvolto nell’elaborazione visiva e il 65% delle persone ricorda maggiormente le informazioni di un prodotto se a questo si associa un contenuto visivo (Fonte: Brain Rules). Le immagini sono in grado di stimolare i nostri sensi e sono in grado di fissarsi nella nostra mente per maggior tempo rispetto ad un testo scritto, specialmente se in qualche modo vi associamo un’emozione.
  1. È universale. Il 90% della comunicazione umana è non-verbale (Fonte: DMP) e, anche nelle nostre interazioni quotidiane, possiamo sperimentare come il linguaggio verbale non sia sufficiente a comunicare in maniera completa e, spesso, neanche necessario.
  1. È immediato. Il nostro cervello processa il contenuto visuale 60.000 volte più velocemente rispetto al un testo scritto (Fonte: BR24.com). Al contrario di quanto accade nella lettura di un testo, per il quale si attiva un differente processo logico di decodifica nel nostro cervello, il contenuto visuale può essere processato molto più rapidamente.

 

brain

 

Come utilizzare il visual content marketing per la brand reputation

Una buona strategia di visual content marketing deve prevedere un’attenta analisi e pianificazione che sia coerente con la strategia generale di costruzione della brand reputation e di rinforzo della notorietà del marchio.

Considerato che, specialmente sui social media, si hanno mediamente 2-3 secondi per fare in modo che un messaggio catturi l’attenzione di qualcuno, un buon contenuto visivo deve essere in grado di emozionare mentre informa l’utente. Il contenuto deve essere rilevante e coerente con l’immagine del brand e con il target a cui ci si rivolge, inoltre deve essere il più possibile immediato, trasversale (leggi comprensibile) ed emozionale.

Come trovare o creare contenuti visuali che possano rispondere alle caratteristiche? Come essere originali e come distinguersi in modo tale da essere ricordati e da ottenere risultati ottimali? Una possibilità è quella di lasciare che siano i propri clienti a creare contenuti e, soprattutto, incoraggiarli a farlo, una cosa utile da molteplici punti di vista.

Se uno shop online, ad esempio, invita i propri clienti a produrre e condividere opinioni o immagini, può ottenere diversi effetti positivi: può infatti aumentare il coinvolgimento e la partecipazione dei propri clienti e può anche avere dei contenuti originali, sempre nuovi e aggiornati, che possono essere utilizzati in molteplici contesti differenti, come sul sito, sui social o all’interno di newsletter.

Bisogna ricordare, infatti, che l’utilizzo di immagini o contenuti ingaggianti permette di migliorare la qualità e la resa della propria comunicazione.

Gli strumenti di visual content marketing da usare nel tuo shop online

Le immagini

Partendo dall’assunto che il 67% dei consumatori ritiene che le immagini chiare e dettagliate di un prodotto siano molto importanti (Fonte: MDG), uno shop online deve porre particolare attenzione alla realizzazione delle pagine dedicate ai prodotti venduti, dalla vetrina generale alle singole schede prodotto. La presenza di più fotografie, accattivanti e ben dettagliate, è di grande stimolo per il potenziale cliente e può spingerlo a concludere un acquisto, perché le immagini permettono di cogliere dei dettagli sulle caratteristiche di un prodotto che spesso non rientrano nelle descrizioni ufficiali e che non è possibile toccare con mano prima di comprare.

I video

Un video illustrativo o dimostrativo, usato ad esempio nella home page o nella landing page di una campagna promozionale, aggiunge qualità al sito e fornisce quel contenuto accattivante e completo che può far incrementare esponenzialmente le conversioni. Per qualche esempio pratico, pensiamo alle video recensioni, ai video unboxing (in cui chi ha già comprato il prodotto mostra il momento in cui scarta il nuovo acquisto), i video di confronto di due prodotti simili, i video forniti direttamente dal brand proprietario del prodotto venduto.

Le infografiche

Le infografiche sono uno strumento attraverso cui rappresentare una quantità di dati in modo sintetico, utilizzando immagini, icone, grafici e testi, opportunamente combinati per rendere un risultato grafico originale e coinvolgente. Per ottenere un risultato attrattivo, sono necessari una preparazione del contenuto con una logica da storytelling, immagini coerenti con quanto si vuole esprimere a parole e l’utilizzo creativo di elementi grafici, font e colori.

I contenuti aiutano ad attirare i potenziali clienti 

e a convertirli in clienti abituali

La nuova funzionalità di Feedaty: le foto reviews

Per un e-commerce i contenuti costituiscono una vera e propria produzione di valore e, a prescindere dagli elementi strettamente emozionali, i contenuti visuali assumono un ruolo importante e un’influenza anche in merito a:

  • Posizionamento sui motori di ricerca
  • Notorietà del marchio
  • Traffico sul sito
  • Mantenimento del proprio pubblico
  • Passaparola e condivisione su altri canali online

Se gestisci un sito e-commerce e già utilizzi il nostro servizio di opinioni certificate, da oggi le reviews dei tuoi clienti potranno arricchirsi anche con le immagini dei prodotti acquistati. I tuoi clienti potranno infatti inviarti una o più foto del prodotto acquistato, che potrai selezionare e scegliere come utilizzare, anche in base alla loro pertinenza e qualità di immagine. In questo modo ti potrai avvalere di un ulteriore user generated content, una parte fondamentale della tua strategia di comunicazione e di vendita.

Una galleria di foto inviate direttamente dagli utenti, infatti, offre un importante valore aggiunto: è un modo efficace di fidelizzare i clienti offrendogli l’opportunità di comunicare e di sentirsi parte di una community, stimolando il senso di partecipazione e appartenenza e il dialogo con lo shop.

Resta in contatto con noi e seguici sul nostro blog, stiamo preparando delle novità per il 2019 che aiuteranno il tuo e-shop ad essere sempre più ricco di contenuti significativi per i tuoi potenziali clienti.

 

Foto credits: Freepick, BR24.com

Share